Il 2011 sarà l’anno dei supereroi, che dalle strisce dei fumetti DC e Marvel migreranno in massa sul grande schermo, sempre pronti a combattere il crimine e sconfiggere il male. The Green Hornet, Capitan America, Thor, Green Lantern, gli X-Men delle origini sono solo i primi protagonisti dell’ondata di cinecomic in arrivo a partire dal nuovo anno, a cui abbiamo voluto dedicare la nostra cover story per fare il punto sulla lavorazione dei film, le ultime indiscrezioni, i volti che si nascondono sotto le maschere e i grandi nomi che siedono dietro la macchina da presa. E soprattutto per soddisfare la curiosità dei nostri lettori che, rispondendo in moltissimi al sondaggio Questo supereroe non me lo perdo, hanno dimostrato grande interesse verso i paladini della giustizia e decretato The Dark Knight Rises, il seguito de Il cavaliere oscuro di Christopher Nolan, il cinecomic più atteso.

Nonostante il freddo polare, gennaio sarà un mese cinematografico particolarmente “surriscaldato”, grazie all’uscita dell’ultimo film di Michele Placido, Vallanzasca, con Kim Rossi Stuart nei panni del criminale più famigerato degli Anni di Piombo; un film applaudito e contestato a Venezia che continua a far discutere per la sua legittimità o meno di raccontare il male quando la ferita è ancora aperta. A questo si aggiungono il ritorno (comico) di Robert Downey Jr. in Parto col folle, la nuova commedia politicamente scorretta del regista di Una notte da leoni; l’intensa e delicata riflessione di Clint Eastwood sulla possibile esistenza di un aldilà nel suo Hereafter; e la campagna elettorale di Cetto La Qualunque/Antonio Albanese, perché il suo slogan «più pilu per tutti» questa volta passa anche sul grande schermo con Qualunquemente.

In fatto di tendenze siamo andati a spiare l’iTech addiction delle star, sempre più inseparabili dagli ultimi arrivati in casa Apple, alias iPhone e iPad, proprio come noi, che già da mesi siamo approdati sullo smartphone e il tablet con due App dedicate alla rivista (Best Movie Magazine) e al sito (iBestmovie), scaricabili gratuitamente dall’Apple Store. E anche Android è sempre più vicino…

Novità: da questo mese verrà pubblicata anche la migliore recensione scritta su Bestmovie.it dai nostri lettori.

Buon anno e buona lettura!

Clicca sulla cover di gennaio per sfogliare on-line il nuovo numero di Best Movie. E non dimenticare che ora puoi leggere gratis Best Movie anche su iPad e iPhone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA