A due mesi di distanza dalla sua uscita nelle sale cinematografiche (avvenuta lo scorso 24 settembre), il capolavoro di Christopher Nolan, Inception, torna ancora una volta a far parlare di sé. Al contrario di quanto si possa pensare, però, non si tratta del suo vociferato e richiesto sequel, ma di un videogioco basato sul mondo dei sogni entro il quale si svolge il film. La notizia arriva dal sito Entertainment Weekly, al quale lo stesso Christopher Nolan ha confidato di essere al lavoro su una trasposizione videoludica di Inception, sulla quale però non si è sbilanciato nel fornire troppi dettagli. Il regista si è limitato a dire che per la realizazione di questo progetto la soluzione più probabile sarebbe quella di un MMO, ovvero un videogame esclusivamente giocabile on-line, che prevede un mondo di gioco alternativo all’interno del quale i giocatori possono interagire tra loro per affrontare missioni e condurre una sorta di “seconda vita” (in stile World of Warcraft). Nolan infatti ha affermato di aver sempre immaginato il mondo di Inception come una realtà all’interno della quale si svolgono contemporaneamente un gran numero di storie differenti e proprio per questo motivo la scelta di realizzare un MMO sembra quella che rispiecchia maggiormente questa sua idea. Aspettiamo di avere ulteriori sviluppi in merito. Intanto, se vi siete persi Inception o se semplicemente volete rinfrescarvi la memoria, potete trovare tutte le informazioni sul film qui: Inception, scopri tutto con il pressbook ufficiale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA