In attesa di vedere il nuovo film di 007 No Time to Die, rimandato svariate volte di cui l’ultima giusto ieri, resta naturalmente ancora da chiedersi chi sarà il nuovo interprete di James Bond dopo l’annunciato addio di Daniel Craig allo storico personaggio dell’Agente al Servizio Segreto di Sua Maestà e nato dalla penna di Ian Fleming. 

Stando all’agenzia di scommesse britannica Coral, l’annuncio della conclusione di Peaky Blinders con l’arrivo della sesta stagione, ufficializzato nei giorni scorsi, ha aumentato in modo considerevole le probabilità di vedere Cillian Murphy come prossimo interprete di Bond (una scelta che farebbe la gioia dei tanti fan dell’attore irlandese e interprete feticcio di Christopher Nolan).

«Il tempo di Cillian Murphy nei panni di Tommy Shelby sta volgendo al termine, con l’attesissima sesta stagione di Peaky Blinders che si avvia a essere l’ultima – spiega un rappresentante della società – Col ruolo di Bond prossimo alla chiusura dopo l’ultimo film di Daniel Craig, crescono le probabilità di vedere Murphy come nuovo 007».

Se siamo pronti a scommettere anche noi che in tanti sosterebbero di buon grado la candidatura di Murphy come prossimo Bond, l’agenzia di scommesse dal canto suo ci tiene a fare le cose per bene e conferma che il favorito è sempre e comunque Tom Hardy (tutt’altro che una seconda scelta, naturalmente, nonostante Murphy abbia scalato le ultime gerarchie). Seguono, secondo Oddschecker, attori come James Norton, Idris Elba, Lashana Lynch (nel cast di No Time to Die e pronta, come trapelato nei mesi scorsi, a raccogliere il testimone di 007 da Craig), la nuova chiacchierata star di Bridgerton René Jean-Page, Sam Heughan, Richard Madden e Henry Cavill, che a chiudere una lista di nomi così succulenti ci sta sempre bene.

E voi, cosa ne pensate di un eventuale coinvolgimento di Murphy come prossimo Bond e chi è il vostro prediletto tra i candidati per il ruolo di 007 dopo Daniel Craig? Fatecelo sapere, come sempre, nei commenti.

Fonte: Express

Foto: MovieStills 

© RIPRODUZIONE RISERVATA