James Cameron ha confermato i vari rumor che circolavano da diverso tempo sui sequel del suo kolossal fantascientifico Avatar. In un’intervista rilasciata a Entertainment Weekly, il regista/produttore/sceneggiatore ha dichiarato: «Sono in fase di scrittura dei prossimi due sequel di Avatar. Stiamo progettando di girarli insieme e probabilmente li faremo uscire a distanza di un anno l’uno dall’altro. Il piano attuale per l’uscita dei film è Natale 2014 (per Avatar 2, ndr) e 2015 (per Avatar 3, ndr)».

Cameron ha inoltre annunciato che i protagonisti di Avatar potrebbero comparire anche nei sequel: «Fondamentalmente, se sei sopravvissuto al primo film dovresti essere anche nel secondo, almeno in qualche forma», e prosegue, «Sicuramente, una percentuale dell’incasso dei sequel di Avatar andrà in beneficenza. Fox ha collaborato per donare buona parte dei profitti per cause ambientali, che sono il cuore del mondo di Avatar. Non volevo realizzare nuovi film di Avatar senza creare un grande piano da attuare».

Girando contemporaneamente Avatar 2 e Avatar 3 e volendo distribuire i sequel a distanza di un anno l’uno dall’altro,  Cameron sembra voler seguire le orme di altre celebri saghe come Il Signore degli Anelli, Lo Hobbit (visita la sezione), Harry Potter e i doni della morte e Breaking Dawn. Riuscirà Cameron ha realizzare un progetto così titanico?

© RIPRODUZIONE RISERVATA