Jared Leto è il Joker in Suicide Squad

Dopo l’annuncio che la Warner Bros. è al lavoro a un cinecomic dedicato alle origini del Joker senza Jared Leto, al solito sono iniziate mille speculazioni… tra le quali anche un possibile abbandono da parte dell’attore del DCEU. Voci già rientrate dopo l’annuncio della major che Leto parteciperà sia in Suicide Squad 2 sia in Gotham City Sirens e farà parte anche del film sul Joker e Harley Quinn (Margot Robbie) appena annunciato.

A fare luce sulla questione anche lo stesso attore, durante una recente intervista alla radio: «Non è vero [che non interpreterò più il Joker], c’è un hype altissimo intorno al ruolo e così si sentono un sacco di cavolate. Penso che alla gente piaccia parlarne. Anche quando Suicide Squad è uscito, è stato travisato tutto parlando di cosa sia andato storto e del metodo di recitazione. Il 90% non era assolutamente vero, ma le chiacchiere avevano già acquistato vita propria».

Poi continua parlando proprio di Suicide Squad: «Girarlo è stata un’esperienza incredibile, tutti sono stati fantastici. Margot robbie è una delle persone più dolci e una delle migliori attrici con cui io abbia mai lavorato. Adoro lavorare con lei. E penso che le scene che abbiamo girato insieme siano state le più divertenti a cui io abbia lavorato. Ma tutto è fantastico in quel mondo e sono molto orgoglioso di farne parte».

Cosa ne pensate?

Leggi anche The Batman: Matt Reeves fa chiarezza sulla questione DCEU

Fonte: CBM

© RIPRODUZIONE RISERVATA