L’ultima volta che abbiamo sentito Jennifer Aniston parlare di cinecomic, è stato in occasione della polemica scoppiata per le controverse dichiarazioni di Martin Scorsese, che – come tutti ormai sappiamo – non è esattamente un fan delle avventure supereroistiche, in particolare se targate Marvel. E l’attrice, avendo puntato il dito sul monopolio che queste grosse produzioni hanno sulle sale, sembrava avergli dato – in un certo senso – ragione, lasciando intendere di non avere poi molta simpatia per il genere.

A quanto pare invece, tra i sogni mai realizzati di Jennifer, ci sarebbe proprio un ambitissimo ruolo da supereroina. E che supereroina! La diva ha infatti rivelato di aver sempre voluto interpretare nientemeno che Wonder Woman, praticamente il personaggio femminile più noto e amato dei fumetti DC, che non a caso è stato protagonista – a partire dagli anni ’60 – di diversi adattamenti televisivi e cinematografici.

Peccato che al momento il ruolo di Diana Prince nel DCEU appartenga di diritto a Gal Gadot, che vedremo infatti tornare sul grande schermo nei panni della principessa delle Amazzoni con il nuovo standalone ambientato nel 1984. Ma chissà, magari la Aniston potrebbe rifarsi ottenendo un altro ruolo in uno dei prossimi capitoli dedicati all’eroina… Patty Jenkins, che ne pensi?

Fonte: Metro

Foto: Getty

© RIPRODUZIONE RISERVATA