Stando a quanto riportato dal regista di Hunger Games: Il Canto della Rivolta- Parte 1, Jennifer Lawrence non aveva nessuna intenzione di registrare la sua ugola d’oro per The Hanging Tree, facente parte della colonna sonora del film. Per motivi di contratto è stata costretta a cantare, un obbligo che l’ha mandata letteralmente in lacrime.

Eppure, questa paura del microfono non ha sempre fatto parte della vita dell’attrice premio Oscar. È da qualche giorno in rete, infatti, un video che ritrae una giovanissima Jennifer Lawrence alle prese con una performance dal vivo: l’attrice, ai tempi appena 14enne, era impegnata (nella sua città natale, in Kentucky) nella produzione teatrale dell’Otello. La Lawrence interpretava Desdemona che, ironicamente, ad un certo punto dello spettacolo comincia ad intonare della storia di un altro albero (il sicomoro).

La paura di cantare sarà iniziata dopo, ma poco cambia: tutti hanno amato la versione intonata da Jennifer Lawrence di The Hanging Tree, tanto che il brano è addirittura entrato nella top 40 della classifica Billboard dedicata ai singoli. Viste tutte le paure, si tratta di un ottimo risultato.

Qui di seguito un momento dell’esibizione della giovanissima Lawrence (a fine video) e The Hanging Tree.

Fonte: vanityfair

© RIPRODUZIONE RISERVATA