Jennifer Lawrence e Woody Harrelson si sono subito piaciuti quando si sono incontrati sul set di Hunger Games. A raccontarlo, è la giovane attrice Premio Oscar che, protagonista di questo mese sulla cover di Vanity Fair US, ha ammesso di essere stata piuttosto ansiosa al primo incontro con l’attore.

«Ero così nervosa [di incontrare Woody]. Mi sono esercitata su cosa avrei detto perché non riuscivo a decidere se iniziare con “Hey, come stai? Sono Jen!” o “Ciao Woody, è un onore conoscerti, sono Jennifer”». «Haymitch», ha aggiunto sempre la Lawrence riferendosi al personaggio di Harrelson in Hunger Games, «è un ubriacone che non si cura di niente, ma Woody ha gli occhi più dolci e gentili».

«Sente cose in modo veramente profondo. E non appena le sente, reagisce e, sai, solo i bambini reagiscono immediatamente, all’opposto di un adulto che si prende un po’ di tempo… È così vera», ha confessato Harrelson. «È unica nel suo genere!» «Woody. Io adoro Woody», ha concluso la Lawrence.

Leggi anche: Jennifer Lawrence dice finalmente la sua sulle foto rubate

Guarda la gallery con le nuove immagini di Una Folle Passione: 

Fonte: Vanity Fair US

© RIPRODUZIONE RISERVATA