Xavier Dolan: avrete sicuramente già sentito questo nome. È l’enfant prodige francese, il vincitore, all’ultimo Festival di Cannes, del Premio della Giuria con il suo Mommy, e ora a Toronto per presentarlo. Qui, durante un’intervista, il giovane regista ha avuto modo di annunciare che la protagonista del suo primo film in lingua inglese, ribattezzato The Death and Life of John F. Donovan, sarà Jessica Chastain.

«È stato un mio amico» ha confessato il giovane Dolan, «un giornalista, a farmi notare che Jessica Chastain aveva visto Mommy a Cannes e che l’aveva apprezzato, parlandone anche su twitter. Sono andato sul suo profilo e ho scrollato la pagina finché non ho trovato il suo bellissimo tweet, in cui Jessica diceva di aver apprezzato Mommy». Dai social network, al primo lavoro insieme. Il suo esordio, tra parentesi, in lingua inglese.

«Ho chiesto a Jessica se voleva recigare in “John F. Donovan” come villain, il suo ruolo sarà quella di un editore-capo di una rivista di gossip. Il film è una sorta di satira – molto più drammatico che umoristico. E c’è questa figura antagonista che vuole rovinare le vita di ogni star, specialmente del protagonista. Le ho fatto leggere la sceneggiatura», ha aggiunto sempre il regista, «l’ha adorata e quindi ora lavoriamo insieme».

Le riprese di The Death and Life of John F. Donovan inzieranno il prossimo anno, e si sposteranno da Montreal a New York, a Miami, in Inghilterra e nell’Est Europa.

Leggi anche: Il sogno nel cassetto di Jessica Chastain? Fare la supereroina

Fonte: Indiewire

© RIPRODUZIONE RISERVATA