L’accordo tra la Marvel e Netflix per portare sul canale on demand quattro serie che confluiranno nel crossover The Defenders, prevede, come è noto la realizzazione oltre che di Daredevil, al momento ancora in lavorazione, anche di Pugno D’acciaio, Jessica Jones e Luke Cage, tutti di 13 episodi ciascuno. Soprattutto le ultime due serie avranno una particolare continuità, dal momento che Luke Cage dovrebbe comparire quasi nella metà delle puntate di Jessica Jones prima di sganciarsi e diventare autonomo.

L’importanza di questi due ruoli era stata infatti al centro di molte riflessioni da parte della Marvel, che aveva preso in considerazione attori non particolarmente noti al pubblico per poterli lanciare attraverso le serie Netflix, sul modello di Chris Pratt che ha raggiunto la fama internazionale grazie a Guardiani della Galassia. E finalmente è stato reso ufficiale che la scelta è caduta su Krysten Ritter per Jessica Jones e su  Mike Colter per Luke Cage. L’attrice, che lega la sua notorietà a Breaking Bad, dove si è guadagnata l’entusiasmo del pubblico per un ruolo piccolo ma fondamentale, e per Non fidarti della s… dell’interno 23, l’ha spuntata su rivali come Alexandra Daddario (Percy Jackson) e  Jessica De Gouw (Arrow). Mike Colter era invece in lizza insieme ai colleghi Lance Gross e Cloe Anthony.

Fonte: CBM

© RIPRODUZIONE RISERVATA