Josh Brolin è appena sbarcato nelle sale italiane con Sicario, il thriller di Denis Villenueve presentato al Festival di Cannes. Intervistato da Collider, l’attore ha avuto modo di parlare anche di Thanos, il titano apparso nella scena post credit dei primi due Avengers, in Guardiani della galassia e – nel 2017 e 2018 – in Avengers: Infinity War – Parte 1 e 2. Sarà proprio negli ultimi due capitoli della saga sui Vendicatori che il personaggio esploderà definitivamente, insieme al suo desiderio di impossessarsi del guanto dell’infinito e delle sue gemme. Di tutto questo, Brolin ha dichiarato: «È fantastico essere contro tutti gli Avengers. Non ho avuto esitazioni ad accettare la parte, perché implica metodi di recitazione nuovi per me. E lavorare con Kevin Feige è il massimo. Per me Thanos significa molto, è un personaggio straordinario e una grande responsabilità, che prendo molto seriamente».

Leggi la nostra guida a tutti i cinecomic in arrivo, dal 2016 al 2020

Fonte: Collider

© RIPRODUZIONE RISERVATA