Rivelato il tributo di Jumanji: Benvenuti nella Giungla a Robin Williams

Quando è stato annunciato il sequel di JumajiBenvenuti nella Giungla, i fan del film cult del 1995 con protagonista Robin Williams hanno storto un po’ il naso. Ora, grazie a Screen Rant, scopriamo che all’interno del secondo capitolo in uscita il prossimo 1° gennaio 2018 e diretto da Jake Kasdan sarà presente un easter egg dedicato all’attore tragicamente scomparso nel 2014.

[OVVIAMENTE SI TRATTA DI SPOILER]

È un piccolo tributo, che solo uno sguardo attento riuscirà a cogliere: nella capanna dove Alex (Nick Jonas) ha vissuto nei mesi che è rimasto intrappolato nel gioco (nella realtà sono anni) si trova un messaggio inciso sulla parete: «Alan Parrish è stato qui». Per chi non lo sapesse, Parrish è il personaggio interpretato da Williams nel 1995: un bambino che rimane incastrato nel gioco e ne riesce a uscire solo da adulto. E secondo Jack Black non sarà l’unico omaggio…

Sempre su Screen Rant, Black rivela di avere un’idea per un terzo capitolo: «Penso sarebbe figo mostrare la mente dietro il gioco. Sarebbe bello esplorare quel lato, anche perché ci deve essere per forza un qualche tipo di tecnologia aliena». «Un po’ di Oz» aggiunge Dwayne Johnson riferendosi a Il Mago di Oz.

Cosa ne pensate?

Leggi anche Jumanji: Benvenuti nella giungla, i primi commenti della stampa americana

Fonte: SR

Foto: © TriStar Pictures

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Vai al Film