Mentre la Zack Snyder’s Justice League ha letteralmente mandato in crash HBO per l’enorme quantità di spettatori (in Italia è disponibile su Sky), i fan di tutto il mondo si stanno scambiando pareri entusiasti sulla director’s cut. E naturalmente c’è già chi vorrebbe Zack Snyder di nuovo al timone di un film DCEU.

Il regista ha già dichiarato che per ora tornare a quel franchise non è tra i suoi progetti, ma le idee per gli eventuali sequel di certo non gli sono mai mancate. In effetti, Snyder aveva già dei piani originali per un’intera trilogia. Justice League 3, per esempio, avrebbe incluso nella sua storia i Nuovi Dei, i personaggi dei fumetti DC nati negli anni Settanta.

A dichiararlo è stato il regista stesso durante un’intervista con il canale youtube di Wonder Meg. «A un certo punto sarebbero arrivati tutti i Nuovi Dei», ha scherzato Snyder. «Un’invasione totale della Terra… penso che a quel punto avrei dovuto davvero andare a tutto gas con i Nuovi Dei. Perché il terzo film, per molti aspetti, è proprio sull’invasione dei Nuovi Dei».

Snyder non ha avuto la possibilità di affrontare quella storia: sarà Ava DuVernay a dirigere un film sui Nuovi Dei, appunto New Gods, che segue un gruppo di potenti creature abitanti su due pianeti gemelli. I buoni vivono sull’idilliaco pianeta New Genesis, i cattivi sotto il pugno di ferro di Darkseid su Apokolips.

Del resto, nella Zack Snyder’s Justice League i riferimenti non mancano: «Lasciami dire questo: nel film vedi DeSaad, vedi Darkseid, vedi un altro nella sala del trono di Apokolips, una sorta di classico personaggio dei Nuovi Dei. E io penso che l’implicazione sia che il resto di loro sono lì, di sicuro», ha dichiarato il regista. Per ora, però, la sua prossima connessione con il DCEU è solo una speranza dei fan.

Fonte: Wonder Meg

Foto: Warner Bros.

© RIPRODUZIONE RISERVATA