Justice League team

Durante un’intervista con IGN relativa al nuovo Justice League, l’attore Joe Morton – che nel film veste i panni del Dr. Silas Stone, il padre di Victor/Cyborg – ha svelato qualche dettaglio sulla natura delle riprese aggiuntive supervisionate da Joss Whedon. A detta di Morton il regista è infatti intervenuto sul set per alleggerire i toni troppo cupi del film, a iniziare proprio dal personaggio interpretato da Ray Fisher.

«So che con Ray, il giovane che interpreta Victor, sono state fatte delle modifiche per sistemare il carattere del personaggio. Penso di aver sentito che lo studio avesse la necessità di alleggerire il film, perché aveva un’atmosfera troppo dark. Non so cosa significhi tutto questo in termini di riprese aggiuntive, ma questo è quello che so.»

Justice League debutterà nelle sale italiane il prossimo 23 novembre, siete curiosi di vedere il contributo del regista di The Avengers?   

Fonte: IGN

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Vai al Film