Appena uscito, Karate Kid è già in testa al box office americano (in Italia debutterà il 3 settembre), con 56 milioni di dollari sbaraglia l’altro blockbuster del momento: A-Team (in Italia in sala da venerdì 18 giugno).

Tutto questo non passa di certo inosservato infatti e, secondo quanto riportato da Deadline, la Sony Pictures sembra stia gettando le basi per un secondo capitolo della saga, i produttori infatti sembrano aver già fatto un meeting insieme agli sceneggiatori per sviluppare qualche buona idea per il sequel.

Karate Kid, è una rivisitazione del primo film dell’omonima saga che tanto successo riscosse negli anni ’80. Protagonista del nuovo film è Dre Parker (Jaden Smith), un dodicenne che è costretto ad abbandonare Detroit per trasferirsi in Cina dove, tra molte difficoltà di integrazione, incontrerà Mr. Han (Jackie Chan) che gli insegnerà tutti i segreti del Kung Fu. Nel film originale, Karate Kid: per vincere domani (1984), l’adolescente Daniel (Ralph Macchio) si trasferiva dal New Jersey alla California dove grazie al Maestro “metti la cera, togli la cera” Miyagi (Noryuki Morita) imparava tutti i segreti del Karate.

Il film, diretto da Harald Zwart (La Pantera Rosa 2) e interpretato da Jaden Smith (La ricerca della felicità, Ultimatum alla Terra), Jackie Chan e Taraji P. Henson, sarà nelle sale italiane il 3 settembre.

Guarda il trailer italiano

Guarda l’action trailer

Guarda gli spot e le clips

© RIPRODUZIONE RISERVATA