Kevin feige

Due mesi fa il presidente dei Marvel Studios, Kevin Feige, aveva dichiarato di essersi pentito di aver scelto Tilda Swinton per il ruolo dell’Antico in Doctor Strange, un casting che già all’epoca aveva suscitato parecchie polemiche ricevendo diverse accuse di whitewashing.

Come sappiamo, infatti, il personaggio dei fumetti originali è un uomo asiatico e la scelta di una donna occidentale per la parte aveva fatto storcere il naso a parecchi fan. Proprio a tal proposito, nel corso di uno speciale dedicato a Shang Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli, film che porterà nel MCU il primo supereroe cinese, Kevin Feige aveva dichiarato:

«Pensavamo di essere stati molto intelligenti, all’avanguardia. Non volevamo riproporre il cliché dell’avvizzito, vecchio e saggio uomo asiatico. Ma è stata una bella sveglia, ci ha fatto dire: ‘Bhe, aspetta un attimo, c’è un altro modo per renderlo? C’è un altro modo per non cadere nel cliché e comunque scegliere un attore asiatico?’. E la risposta, ovviamente, è sì»

E oggi, a rispondere alla polemica è la stessa Tilda Swinton, che ha interpretato il personaggio dell’Antico sia in Doctor Strange che in Avengers: Endgame. Proprio come il Presidente dei Marvel Studios, anche l’attrice sembra comprendere le polemiche scaturite dal suo casting:

«Ricordo che all’epoca avevo un punto interrogativo nella mia mente. Ed ero molto attenta ad asservare la risposta del pubblico all’idea che una donna scozzese avrebbe interpretato questo personaggio. Ero consapevole che non c’era stata alcuna resistenza – c’era un’accoglienza diffusa –, ma a un certo punto la cosa è cambiata. E per delle ottime ragioni per le quali provavo un’enorme simpatia.»

Diretto da Scott Derrickson, ricordiamo che Doctor Strange è arrivato nelle sale nel 2016, portando sul grande schermo lo Stregone Supremo, apprezzatissimo personaggio che vedremo tornare anche nel sequel Doctor Strange in the Multiverse of Madness. Ad affiancare il protagonista Benedict Cumberbatch e Tilda Swinton, ricordiamo, abbiamo visto anche Chiwetel Ejiofor (Karl Mordo), Rachel McAdams (Christine Palmer), Benedict Wong (Wong), Michael Stuhlbarg (Nicodemus West), Benjamin Bratt (Jonathan Pangborn), Scott Adkins (Lucian) e Mads Mikkelsen (Kaecilius).

Fonte: Variety 

Foto: Getty (Alberto E. Rodriguez)

© RIPRODUZIONE RISERVATA