Bleeding Cool non solo è stato il primo a riportare che è in sviluppo una serie tv su Supergirl, ma anche, da ultimo, che la 20th Century Fox sta lavorando su un nuovo prodotto seriale, tutto incentrato sulla saga degli X-Men. Un progetto che prende vita anche (e forse soprattutto) grazie al successo ottenuto da Gotham, la serie spin-off sul commissario amico di Batman. Sfortunatamente, però, Bleeding Cool non ha rivelato né dettagli della trama, né una data di uscita o il network sul quale questa serie verrà mandata in onda. Bryan Singer, come sappiamo, non è nuovo al mezzo televisivo, anzi.

Stando ad alcuni tweet del sito eatgeekplay.com, la serie tv sarà incentrata su X-Factor di Peter David. Una sorta di Fringe, come ha scritto Shawn Madden, in salsa X-Men.

Leggi anche: Un crossover tra X-Men e Fantastici 4 è sempre più possibile

Fonte: Comicbookmovie

© RIPRODUZIONE RISERVATA