Si era parlato di prequel, spin-off e crossover: ebbene, la nuova serie associata a The Walking Dead non sarà nessuna delle tre. Secondo quanto riportato in queste ore, il progetto sarà una sorta di universo parallelo: il punto in comune si trova solo nel principio, ovvero che siamo su una Terra che ha subito lo stesso tipo di apocalisse zombie di Rick Grimes e compagnia.
Detto questo, le due serie non dovrebbero incontrarsi mai. Sembra infatti che la AMC abbia ordinato il pilot di qualcosa ambientato ben lontano dai fatti che tutti conosciamo, con un gruppo di personaggi nuovo, creando quindi un progetto televisivo per certi versi inedito. L’idea potrebbe rivelarsi fallimentare, non fosse altro perché il pubblico rischia di assistere a situazioni già vissute con la serie originale.

Robert Kirkman, anche questa volta ideatore e produttore del nuovo show, è comunque molto fiducioso: «ci sono molti lati dell’universo di The Walking Dead che rimangono nascosti nell’ombra. Avere la possibilità di puntare la luce su questi angoli e vedere che cosa si nasconde è molto eccitante. Sono consapevole che i fan siano ansiosi di sapere che cosa stiamo facendo con il nuovo show, e sono felice di poter dire che ci siamo avvicinati di un passo a mostrarlo a tutti».

Fonte: collider

© RIPRODUZIONE RISERVATA