Una madre si scaglia contro La Bella Addormentata

Il Principe Filippo, protagonista della fiaba e del classico Disney La Bella Addormentata, è un molestatore. O almeno è questo che pensa Sarah Hall, mamma inglese che ha richiesto il bando della storia dalla scuola frequentata dal figlio di sei anni.

Aurora dorme quando viene baciata dal principe, non è consenziente: si tratta di molestie sessuali. Un ragionamento sicuramente influenzato dalle notizie degli ultimi giorni e dallo scandalo Weinstein che ha coinvolto Hollywood e dintorni (da notare l’hastag #metoo nel post che ha dato il via alla polemica su Twitter, lo trovate qui in calce).

Quello che la mamma londinese vuole sottolineare è che la favola può essere fuorviante per quanto riguarda l’essere consenziente o meno: «Fino a quando continueremo a mostrare storie come questa nelle scuole non cambieremo mai gli atteggiamenti ormai ingranati nei confronti del comportamento sessuale».

E poi continua: «Non penso che togliere dalla circolazione i libri della Bella Addormentata sia la cosa giusta. In realtà penso che sia una risorsa per dare vita a una conversazione con bambini più grandi. Si può parlare di consenso e di come la Principessa possa essersi sentita. Ma sono molto preoccupata dell’effetto che possa avere sui bimbi più piccoli, sarebbe giusto iniziare una conversazione sul fatto che si tratti di materiale adatto per loro».

Cosa ne pensate?

Fonte: CL

© RIPRODUZIONE RISERVATA