Dopo l’acceso botta e risposta tra Zack Snyder e Sebastian Stan, proseguono i paragoni tra le due principali major produttrici di cinecomic, la Marvel e la DC.

Jason Fuchs, convocato dalla Warner per scrivere la sceneggiatura dell’imminente Wonder Woman, prova a spiegare la principale differenza tra le due compagnie: «Non credo sia un segreto che le persone che abbiano guardato il trailer di Batman v Superman o Suicide Squad abbiano visto quanto questo sia un universo cinematografico molto diverso da quello che la Marvel ha costruito alla Disney o da quello costruito da Simon Kinberg e compagnia per X-Men. È veramente un luogo specifico, grande, leggermente più oscuro, leggermente più crudo. Da fan dei fumetti DC e dei loro film, sono curioso di vedere dove andranno prossimamente».

Siete d’accordo con le sue affermazioni? Che le pellicole Marvel siano effettivamente più solari e “leggeri”? Quale preferite tra le due case?

Fonte: CBM

© RIPRODUZIONE RISERVATA