Giovedì scorso si sono tenute le premiazioni dei BAFTA Los Angeles Jaguar Britannia Awards, e Comic Book Resources ne ha approfittato per fare qualche domanda anche a Robert Downey Jr, aka l’Iron Man cinematografico, che alla premiazione  è stato insignito del premio per la sua eccellenza nel cinema.

Dato che Downey Jr. è stato in prima linea nell’Universo Cinematografico Marvel e nell’annuncio della sua “diversa” Fase Tre, che comprende tra gli altri anche il primo cinecomic con una super-lady, Captain Marvel, e il tanto chiaccherato Black Panther, CBR ha chiesto all’attore come ci si sente ora ad essere parte di un universo in continua espansione.

«È grandioso e l’adoro!», ha risposto l’attore, aggiungendo: «Ma arrivare ad essere in grado di annunciare Chadwick Boseman nei panni di Black Panther, e anche che la Marvel avrà la sua prima super-eroina sono quel tipo di cose che avrebbero creato squilibrio, a mio avviso, tra tutto ciò che è ritenuto opportuno e giusto e quello che la gente merita. Credo solo che la Marvel si sia trasformata in questo vero tipo di civilizzata e lungimirante compagnia, ed è una cosa che riempie di gioia fare parte di tutto ciò».

Fonte: ComicBookMovie 

© RIPRODUZIONE RISERVATA