Dramma, thriller, horror. Il nuovo film di Pedro Almodóvar, (presentato allo scorso Festival di Cannes), La pelle che abito, mescola diversi generi cinematografici. Pur essendo basato sul romanzo di Thierry Jonquet, Tarantula, però, del libro conserva ben poco. Il regista, infatti, sulla Croisette dichiarò: «La cosa che più mi ha colpito e l’unico aspetto del libro che ho voluto mantenere anche nel film è l’estrema sete di vendetta del medico. Uno psicopatico tanto spietato e turbato interiormente quanto freddo esteriormente».

Ricordiamo la trama del film:
La pelle che abito, tratto dal romanzo Tarantula di Thierry Jonquet, è la storia del dottor Robert Ledgard (Antonio Banderas), ossessionato dall’idea di dover trovare una pelle quasi indistruttibile dopo che la moglie, rimasta gravemente ustionata in un incidente d’auto, si è suicidata in seguito alle ferite. Dopo 12 anni di studi e prove, il medico sembra aver raggiunto il suo obiettivo ma, per esserne certo, ha bisogno di un complice e di una cavia umana…

La pelle che abito, diretto da Pedro Almodóvar, con protagonista Antonio Banderas, arriverà nelle sale italiane il 23 settembre 2011.

Ecco il trailer:

(Fonte: Twitch)

© RIPRODUZIONE RISERVATA