«Questo film non sarebbe stato possibile senza Andy Serkis». Sono queste le parole del Senior Visual Effects Supervisor Joe Letteri de L’alba del pianeta delle scimmie, prequel de Il pianeta delle scimmie (1968) con Charlton Heston. A provare le parole di Letteri ci pensano delle clip inedite del film (sotto) approdate in Rete, che svelano l’interpretazione magistrale di Andy Serkis. Come per Gollum de Il Signore degli Anelli e King Kong, Serkis si lancia in una prova attoriale in performance capture con un risultato sorprendente. A curare gli effetti visivi è ancora una volta la Weta Digital di Peter Jackson. In questi filmati Andy Serkis dimostra tutto il suo talento e la sua capacità espressiva nel dare vita ai movimenti e alle emozioni delle scimmia protagonista Caesar. Da sguardi commoventi a violenti scatti di rabbia, Serkis ci regala forse una delle sue migliori interpretazioni, unendo la tecnica della performance capture ad ambientazioni live action. Se si parlava già di Oscar per l’interpretazione in performance capture di Zoe Saldana in Avatar, probabilmente ora le voci di una nomination per Andy Serkis si faranno ancora più insistenti, senza contare il livello raggiunto dalla Weta negli effetti speciali del film, con cui si potrebbero guadagnare un’altra statuetta senza troppo sforzo. A recitare in questo prequel sci-fi saranno James Franco (127 ore), Freida Pinto (The Millionaire), Tom Felton (Harry Potter) e Brian Cox (Troy).

Diretto da Rupert Wyatt, L’alba del pianeta delle scimmie esordirà nelle nostre sale il 23 settembre 2011.

Sotto, nuove clip e un video-backstage de L’alba del pianeta delle scimmie:

© RIPRODUZIONE RISERVATA