Se venisse scelto tra i candidati ufficiali, a rappresentare la Francia come Miglior film straniero agli Oscar 2014 non ci sarà La vita di Adele di Abdellatif Kéchiche, Palma d’Oro al Festival di Cannes, ma Renoir di Gille Bourdos (per l’Italia, è La grande bellezza ad essere in lizza per una nomination). L’esclusione, molto discussa, è dovuta ad una delle tante regole dell’Academy, secondo cui per poter essere candidato alla prestigiosa categoria, un film deve essere proiettato nel proprio paese per almeno sette giorni consecutivi nel periodo compreso tra il primo ottobre e il 30 settembre. E dal momento che la pellicola di Kéchice è uscita in Francia dopo il 30 settembre, non ha potuto concorrere.

Questo, però, non impedisce al film di essere nominato in altre categorie. Così, IFC Films ha rilasciato un nuovo trailer red band dedicato alla protagonista Adele Exarchapoulos (sotto). Il video fa parte della campagna (auto)promozionale For Your Consideration, consueta strategia con cui le major suggeriscono all’Academy i titoli e gli attori da tenere d’occhio per la premiazione vera e propria. La performance dell’attrice è stata acclamata da critica e pubblico, e una nuova esclusione lascerebbe francamente di stucco.

Le nomination agli Oscar 2014 verranno annunciate il prossimo 16 gennaio, mentre la cerimonia ufficiale si svolgerà il 2 marzo.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA