Fan di Tolkien, amanti di Peter Jackson, semplici curiosi, insomma tutti coloro che attendono con impazienza il 14 dicembre 2012: preparatevi a fare un monumento al signor Quint, il reporter di Ain’t It Cool News, che sta seguendo la lavorazione di Lo Hobbit direttamente dal set in Nuova Zelanda.

Settimana scorsa vi abbiamo parlato di come Frodo verrà inserito nella trama del film, tramite flashback e racconti con voce fuori campo. Oggi riportiamo invece alcuni dettagli sulle scene iniziali del film, dopo che Bilbo ha incontrato Gandalf ma prima che parta per la sua avventura. Di seguito la traduzione dei passaggi più importanti; attenzione che quanto segue potrebbe contenere degli SPOILER!

«La scena, che si svolge al mercato, mostra Bilbo che compra nervosamente del pesce: Gandalf gli ha già proposto di intraprendere la sua grande avventura, e lo hobbit si aspetta che lo stregone gli spunti davanti di punto in bianco. Dopo aver comprato il pesce, Bilbo si imbatte in un altro hobbit, il cui nome è Worrywort: sta spingendo una carriola, e Bilbo gli chiede se abbia visto lo stregone aggirarsi nei dintorni. Anche Otto e Lobelia Sackville-Baggins [li vedete nella foto in alto, ndR] sono nella scena: Lobelia guarda sprezzante Bilbo che cerca di nascondersi dietro Worrywort».

Un paio di precisazioni per i non-esegeti: Otto e Lobelia sono cugini di Bilbo, sono in pessimi rapporti con il signor Baggins e diventeranno uno dei tormenti principali anche di Frodo all’inizio (e alla fine…) del Signore degli Anelli. Comunque, né loro né Worrywort (né la scena del mercato in toto) appaiono nel libro, il che fa pensare che Jackson si sia preso qualche libertà già dalle prime battute. Niente di preoccupante, comunque: da come ne parla Quint, sembra che la scena sia perfettamente integrata nell’atmosfera del libro.

Vi ricordiamo che Un viaggio inaspettato, il primo dei due film in cui è diviso Lo Hobbit, uscirà in contemporanea mondiale il 14 dicembre 2012.

Sotto, la foto di Otto e Lobelia Sackville-Baggins sul set del Lo Hobbit:

(Fonte: Aintitcool)

© RIPRODUZIONE RISERVATA