Foto, filmati, videoblog, libri, giochi di carte… cos’è che manca alla macchina promozionale di Lo Hobbit di Peter Jackson per completare la sua potenza di fuoco? Giusto, una App per sistemi operativi Apple! Come dite, c’è anche quella? Esatto, c’è anche quella.
Non che sia una novità per il cinema – praticamente tutti i film ad alto budget che escono al cinema sono accompagnati da un’App dedicata –, ma lo è per Jackson, che per la trilogia dell’anello non aveva a disposizione questa formidabile tecnologia e che, pur essendo un nuovo arrivato, ha già capito come sfruttarla appieno.

Ovvero: diffondere materiale promozionale esclusivo e disponibile solo per chi possiede un iDevice. O per chi legge Best Movie: siamo infatti andati a recuperare queste foto esclusive, e ve le mostriamo nella gallery in calce all’articolo. Non si tratta di niente di sconvolgente, per ora: qualche character poster, un paio di interni di Casa Baggins e qualche variazione sul tema di immagini viste in precedenza. Più interessanti, piuttosto, sono le nuove foto “rubate” al companion book di Lo Hobbit – o forse si tratta del famoso gioco di carte, non è del tutto chiaro. Chiaro è che si tratta di foto degli Warg, i lupi feroci alleati degli Orchetti che daranno del filo da torcere persino a Gandalf (anche se probabilmente non li vedremo prima del secondo film della trilogia).

Lo Hobbit – Un viaggio inaspettato, primo film della trilogia tratta dai romanzi di JRR Tolkien, uscirà al cinema il prossimo 14 dicembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA