Era lo scorso ottobre quando la C.S. Lewis Company, insieme alla Mark Gordon Company, aveva annunciato la realizzazione dell’adattamento del quarto capitolo della saga di Le cronache di Narnia, intitolato La sedia d’argento, in arrivo dopo il discreto successo ottenuto al botteghino (oltre 400 milioni di dollari) da Le cronache di Narnia: il viaggio del veliero. Oggi Deadline ci informa che sarà lo sceneggiatore di Vita di Pi David Magee a scrivere la sceneggiatura del film, nel quale non compariranno i fratelli Pevensie (Peter, Susan, Edmund e Lucy), protagonisti dei quattro libri precedenti, ma ci sarà Eustachio Scrubb, che in Il viaggio del veliero è presentato come loro cugino, e Jill Pole, che farà il suo primo ingresso nel mondo magico e fantastico di Narnia. Queste le parole di Magee: «Ho sempre amato Le cronache di Narnia e ho sempre sperato di trovarmi in qualche modo a Narnia un giorno. Dopo tutti questi anni posso soddisfare un mio desiderio nell’adattare La sedia d’argento e non posso esserne che contento».

Fonte: Deadline

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA