Prossime tappe per i franchise di Hollywood: puntare ai poemi epici. Poco dopo la notizia che la Warner Bros. adatterà l’Inferno dantesco, ecco che veniamo a sapere qualcosa di più circa il progetto della Lionsgate di portare nuovamente sul grande schermo l’Odissea di Omero.

A quanto pare, lo studio avrebbe trovato il suo Ulisse, ovvero Hugh Jackman. L’attore, smessi i panni di Wolverine (lo vedremo interpretare il mutante per l’ultima volta nel 2017), potrebbe essere il protagonista assoluto della pellicola, diretta da Francis Lawrence (Hunger Games: La ragazza di fuoco e Il canto della rivolta) e scritta da Peter Craig.

E voi, ce lo vedete Jackman nei panni del grande e iconico eroe greco che dopo la caduta di Troia intraprende un viaggio lungo anni per tornare a Itaca, dalla sua Penelope? Probabilmente, l’Odissea sarà una trilogia, quindi l’interprete dovrebbe essere pronto a legarsi di nuovo a un personaggio per più film consecutivi.

Intanto, attendiamo di vederlo versione villain – sarà il pirata Barbanera nel fantasy di Joe Wright Pan.

Fonte: Collider

© RIPRODUZIONE RISERVATA