Dopo averlo visto all’ultimo Festival di Cannes, e in attesa di scoprire se potremo vederlo in sala anche in Italia, è arrivato in Rete anche il primo trailer di Only Lovers Left Alive, incursione di Jim Jarmusch (Dead Man, Daunbailò) nella tematica vampiresca che tanto ha spopolato al cinema negli ultimi anni. Ovviamente virata secondo la sensibilità minimalista del regista americano – nella nostra recensione da Cannes abbiamo scritto così:

«Quella di Jarmusch è una variazione d’autore sul film di vampiri. I suoi non-morti sono due sopravvissuti, succhiasangue addomesticati da una noia plurisecolare. Adam (Tom Hiddleston) vive a Detroit circondato da una collezione di chitarre d’epoca (di ogni epoca); si finge un musicista  nottambulo per evitare i sospetti, e ottiene il sangue necessario allungando mazzette in ospedale a un dottore compiacente. Eve (Tilda Swinton) se ne sta invece a Tangeri in compagnia di Marlowe (John Hurt), da intendersi nel senso del drammaturgo coevo di Shakespeare (!), con cui si abbandona a lunghe chiaccherate notturne sui tetti piatti della città. Adam però è un po’ depresso, si procura pure una pallottola di legno massiccio, cullando il pensiero di farla finita. Allora Eve lo raggiunge e per un po’ le cose si sistemano; per lo meno fino a che non viene loro a far visita la sorella di lei, Ava (Mia Wasikowska), vampira anch’essa, ma completamente “indisciplinata”»

Un’idea più chiara del look e delle atmosfere del film ve la può dare, appunto, il primo trailer: lo trovate qui sotto.

http://youtu.be/BN6jVUW2XZM

© RIPRODUZIONE RISERVATA