Cosa si fa quando si è senza soldi, disoccupati, ai limiti della disperazione? Jake Gyllenhaal, protagonista di Nightcrawler, c’insegna che tutto, ma davvero tutto, fa brodo. In particolare gli omicidi.
Nella pellicola di Dan Gilroy (già co-sceneggiatore di The Bourne Legacy), l’attore americano interpreta un disoccupato che, reinventandosi giornalista d’assalto, gira il lungo e in largo la città degli angeli alla ricerca di scene del crimine: le riprese saranno poi vendute a network di qualsiasi tipo, l’importante è lauta mancia in cambio.
La domanda sorge spontanea: quando ad essere spettacolarizzata è la morte, ciò che si smercia è il denaro… O la propria anima?

È online il secondo trailer di Nightcrawler, che sarà presentato al Festival di Toronto prima di arrivare in sala il prossimo 16 ottobre.

http://youtu.be/Z9YQ151_7Rk

© RIPRODUZIONE RISERVATA