La cosa più importante nel mondo del cinema è, non serve neanche dirlo, il film: è per questo che esiste l’industria, per questo che si muovono milioni di dollari, si costruiscono (e distruggono) intere città, si va in cerca dei talenti più affermati o delle giovani promesse più in vista per dar vita a una storia indimenticabile, si passano le nottate al computer a ritoccare un effetto grafico… “cinema” equivale a “film”, è un’ovvietà tale che non dovrebbe neanche servire ribadirla.

Ma come si convince la gente a vederli, questi film? Amati, odiati, criticati, adorati, a rischio spoiler o criptici fino all’ultimo istante: è chiaro che stiamo parlando dei trailer, un tempo semplice strumenti di promozione (un rapido montaggio di alcune scene significative, un po’ di voiceover e stop), ora vera e propria forma d’arte con le sue regole e le sue tecniche, talmente sviluppata da superare per qualità persino il prodotto finito – ricordate la nostra top ten dei trailer più bugiardi di sempre, o il buffissimo trailer italiano di Star Wars Episodio IV?

Non è facile stabilire quando l’arte di creare aspettative con un trailer sia stata codificata come tale – se dovessimo azzardare un nome faremmo quello di Stanley Kubrick e del suo incredibile trailer, datato 1980, girato apposta per Shining –, quel che è certo è che, nel 2013, siamo arrivati al punto che esistono gli Oscar dei trailer. Esatto: organizzati dall’Hollywood Reporter, i Key Art Awards sono il più importante premio di categoria, giunti alla terza edizione nel 2013 e pronti a premiare, il prossimo 24 ottobre, i migliori tra i trailer candidati, il cui elenco completo trovate qui. Noi di Best Movie seguiremo con attenzione il premio, e per prepararci al meglio all’evento abbiamo pensato di raccogliere i vincitori delle edizioni passate, tanto per farci un’idea di quali siano i criteri con i quali la giuria sceglie i migliori prodotti promozionali.

Li trovate raccolti qui di seguito; per ragioni di semplicità, abbiamo deciso di mostrarvi solo i trailer che hanno vinto qualche premio importante (il Grand Key Art Award o la Medaglia d’oro), escludendo quindi categorie “collaterali” come teaser, viral e featurette.

2011

Secondo premio a pari merito miglior trailer

Secondo premio a pari merito miglior trailer

Secondo premio a pari merito miglior trailer (vm18)

Primo premio miglior trailer

2012

Secondo premio a pari merito miglior trailer

Secondo premio a pari merito miglior trailer

Secondo premio a pari merito miglior trailer

Secondo premio a pari merito miglior trailer

Secondo premio a pari merito miglior trailer

Primo premio miglior trailer (vm18)

Fonte: Key Art Awards

© RIPRODUZIONE RISERVATA