Secondo quanto riportato da THR, Timothée Chalamet sarebbe in trattative per entrare nel cast del nuovo film di Luca Guadagnino, che dopo averlo diretto in Chiamami col tuo nome al fianco di Armie Hammer, ora lo vorrebbe anche nella sua prossima love story, questa volta a tinte horror. Insieme a lui dovremmo vedere la collega Taylor Russell, che secondo il sito sarebbe sul punto di entrare a far parte del progetto nel ruolo di protagonista. 

Il film è basato sul romanzo Bones & All dell’autrice Camille DeAngelis, che racconta la storia di Meren Yearly, una giovane che realizza di avere un problema nel gestire l’affetto che prova per gli altri: ogni volta che si lega a qualcuno, viene sopraffatta dal desiderio di ucciderlo e mangiarlo. Nel tentativo di scoprire qualcosa sul suo disturbo, decide di partire per un viaggio alla ricerca del padre che non ha mai conosciuto. 

A firmare la sceneggiatura è Dave Kajganich, che ha già lavorato con Guadagnino al film A Bigger Splash. Il regista, ricordiamo, si è già cimentato con l’horror nel 2018 dirigendo il remake di Suspiria con Dakota Johnson e Tilda Swinton. Di recente è anche approdato sul piccolo schermo con l’acclamata miniserie We Are Who We Are, con protagonista Jack Dylan Grazer.

Quanto a Timothée Chalamet, lo vedremo presto nello sci-fi Dune, diretto da Denis Villeneuve.

Foto: Warner/Frenesy Film

© RIPRODUZIONE RISERVATA