Sin dal giorno della sua nascita, il cinema ha saputo confondere realtà e finzione. La vita però, quella vera, irrompe come uno uragano in quel particolare stato di sospensione che è la visione (e la realizzazione) di un film, per ricordarci come di realtà ce ne sia una sola. E a volte lo fa nel peggiore dei modi. La morte di Paul Walker è stata un pugno nello stomaco forte e inaspettato per tutti, fan e colleghi di Hollywood, purtroppo una delle tante che hanno sconvolto il mondo del cinema negli ultimi anni, da Heath Ledger a James Gandolfini. Fra i più coinvolti, i suoi compagni di Fast & Furious, il cui settimo capitolo si farà, anche se ancora non si può dire quando verrà terminato. Tyrese Gibson, uno degli amici più cari dell’attore che con lui è condiviso il set della saga action dal secondo capitolo, si è recato sul luogo del terribile incidente per dare il suo ultimo saluto a Walker. Nessuna parola, solo tante lacrime e un fiore appoggiato per terra, tra i tanti omaggi che i fan hanno portato di persona in questi giorni.

Qui sotto, trovate il video:

© RIPRODUZIONE RISERVATA