Per settimana prossima al cinema sono previste uscite per palati fini (e forti): il 24 aprile Iron Man 3 sbarcherà nelle sale italiane, e sarà distribuito in ben 700 copie. Sul terzo capitolo delle avventure dell’Uomo corazzato è stato detto di tutto e di più (se vi è sfuggito qualcosa, andate a dare un’occhiata alla nostra sezione dedicata al film). D’altronde il cinecomic inaugurerà la Fase Due dell’universo cinematografico Marvel, proponendo una storia in cui Tony Stark avrà a che fare con l’avversario più temibile tra quelli incontrati finora: stiamo ovviamente parlando del Mandarino, interpretato da un glaciale Sir. Ben Kingsley, che ridurrà il nostro eroe ai minimi termini, determinato a colpirlo dritto al cuore (per saperne di più sul personaggio date una letta al nostro articolo e al post a lui dedicato sul blog di Luca Maragno). Una curiosità: tra i doppiatori italiani ce ne sarà uno d’eccezione, Max Pezzali. L’ex cantante degli 883 è da sempre un grande appassionato di fumetti Marvel – come ci ha raccontato nell’intervista che abbiamo realizzato un mesetto fa -, e presterà la sua voce a Jack Taggert, pilota di un’armatura sperimentale che lo trasforma nel villain Firepower.

Ma gli appuntamenti non finiscono qui, perché oltre a Tony Stark, lo stesso giorno anche Le streghe di Salem di Rob Zombie sono pronte ad invadere i nostri cinema, in versione integrale. L’horror psichedelico del regista di La casa del diavolo, La casa dei mille corpi, Halloween – The Beginning e Halloween 2, sarà distribuito da Notorius in 200 copie. Da quanto si è visto da trailer e clip, Zombie sembra aver dato libero sfogo a tutta la sua folle arte visionaria, raccontando la storia di un dj radiofonica che rimane vittima di un’antica maledizione, dopo aver ascoltato un misterioso disco in vinile. Noi ci crediamo da sempre, tanto da avergli dedicato la copertina di Best Movie di febbraio.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA