Sognate di vedere presto un altro film interamente dedicato a Hulk, magari adattato dalla saga Planet Hulk pubblicata tra il 2006 e il 2007? Purtroppo, dovete mettervi il cuore in pace, dato che la cosa appare veramente difficile.

Spiega Mark Ruffalo a USA Today: «Non è proprietà della Marvel, bensì della Universal. Non lo so. Sembra veramente problematica. Sono in giro da abbastanza per essere OK con la cosa. Le cose che sono in mio potere sono limitate, e non mi tormenterò per le cose su cui non ho potere (..) Amerei farlo, sarebbe veramente divertente. Ci sono ancora tante cose da fare col mio personaggio. Cerco sempre di pensare a dei posti differenti in cui potremo portarlo».

I fan non vadano comunque in disperazione: come già sappiamo, Bruce Banner sarà comunque tra i protagonisti dell’imminente Thor: Ragnarok diretto da Taika Waititi, il quale arriverà nelle sale italiane il 25 ottobre 2017: «Non so ancora di cosa parlerà, ma saranno Loki e Thor, poi qui e là ci sarò io. Ho parlato un po’ con Taika e mi piace la direzione in cui andremo.. Chris e io ci divertiamo, ce la spassiamo giocosamente quando Tom Hiddleston è con noi».

Insomma, un trio decisamente insolito, non trovate anche voi?

Fonte: USA Today

© RIPRODUZIONE RISERVATA