Che la Marvel fosse interessata a Paul Rudd per il ruolo di Hank Pym alias Ant-Man, ve l’avevamo già detto un po’ di tempo fa. La notizia, però, rientrava ancora nel campo delle possibilità, seppur ottime. Ora, invece, l’ufficialità sembra cosa fatta, sebbene non siano stati rilasciati commento né dallo studio né dal diretto interessato. The Wrap rivela che l’attore avrebbe intavolato le prime fasi delle trattative con la Casa delle idee, e si starebbe già allenando per la parte. Con Joseph Gordon-Levitt (uno dei più autorevoli candidati al ruolo) fuori dai giochi definitivamente causa Sandman, Rudd è sembrata la scelta più giusta, anche perché con caratteristiche fisiche più vicine a quelle dello scienziato-supereroe.

Ant-Man, diretto da Edgar Wright, aprirà la Fase 3 dell’universo Marvel, e uscirà il 23 settembre 2015.

Fonte: The Wrap

© RIPRODUZIONE RISERVATA