visione marvel

Buone notizie per i fan di Visione, il sintezoide interpretato da Paul Bettany da Avengers: Age of Ultron fino alla serie Wandavision. In quest’ultima, la versione “canonica” del personaggio scompare del tutto dopo essere già “morto” in Endgame per mano di Thanos, ma appare una sua nuova versione.

Visione Bianco, creato dallo S.W.O.R.D sfruttando proprio il corpo dell’amato di Wanda Maximoff, affronta la sua controparte creata dalla mente di Scarlet Witch e sostanzialmente ne esce sconfitto ma rinato. L’eroe Marvel lo fa riflettere sulla sua natura con il paradosso della Nave di Teseo (se di un oggetto si sostituiscono tutti i pezzi originari con pezzi identici ma nuovi, rimane lo stesso o diventa qualcosa di nuovo?) e Visione bianco se ne va.

L’uscita di scena, poco carica di azione ma comunque intrigante, ha fatto sorgere la domanda: rivedremo ancora Visione Bianco nell’MCU? Paul Bettany pochi mesi fa aveva deluso i fan dichiarando che non aveva altri impegni contrattuali con la Marvel sul tavolo, ma le sue ultime dichiarazioni a GQ suonano molto diverse.

«Ci sono stati molti rumor a questo proposito – ha detto l’attore – Non voglio portar iella o altro. Ho qualche idea che sarebbe fantastica per far ripartire Visione Bianco. Vedremo»

Rispetto al “no” di qualche tempo fa, è decisamente un passo avanti per i fan che sperano di rivedere lui e questa inquietante versione – che nel frattempo potrebbe essersi rifugiata in Wakanda – nell’MCU. La Marvel notoriamente sembra tenere in considerazione le idee dei suoi campioni, basteranno quelle di Paul Bettany per rivedere il personaggio?

Foto: Marvel Studios

Fonte: GQ

© RIPRODUZIONE RISERVATA