Matrix

Questa sera alle 21:04 torna sul canale 20 di Mediaset Matrix, cult sci-fi del 1999 diretto dalle sorelle Wachowski e primo capitolo di una trilogia che comprende anche Matrix Reloaded, Matrix Revolutions e che nel 2021 accoglierà anche un quarto film, dal titolo Matrix Resurrections.

In occasione della programmazione di oggi, torniamo però a parlare delle origini della saga, quando il personaggio di Neo non era ancora legato al volto del protagonista Keanu Reeves. In molti sapranno che l’attore non è mai stato la prima scelta della produzione: prima di lui ricevettero l’offerta Brad Pitt, Leonardo DiCaprio e Will Smith, tutti nomi che – per una ragione o per l’altra – decisero in seguito di abbandonare il progetto.

Quello che non tutti sanno è che prima di prendere in considerazione gli attori sopracitati, i produttori avevano valutato di offrire il ruolo ad una celebre attrice. In sostanza, Matrix stava per avere una protagonista femminile. La star in questione era Sandra Bullock, come ha spiegato il produttore Lorenzo Bonaventura:

«Siamo andati da così tante persone che nemmeno ricordo. Siamo andati da Sandra Bullock e abbiamo detto, “Cambiamo Neo in una ragazza”. [Il co-produttore] Joel Silver e io abbiamo lavorato con Sandy a Demolition Man, ed era e continua ancora oggi a essere una mia cara amica. Era semplice. Le abbiamo mandato la sceneggiatura per vedere se era interessata. E se fosse stata interessata, avremmo provato a effettuare le modifiche. Ma non era qualcosa di adatto a lei in quel periodo, quindi non se n’è fatto nulla».

Successivamente, dopo i rifiuti delle altre star, i produttori sono arrivati ad offrire il ruolo a Keanu Reeves, che a differenza dei suoi predecessori si è subito mostrato entusiasta all’idea di interpretare Neo. Una scelta azzeccata, considerando il successo ottenuto dal film, divenuto poi una saga.

Ma dobbiamo ammetterlo, un po’ di curiosità su questa potenziale avventura con protagonista Sandra Bullock, rimane. Voi conoscevate questo curioso aneddoto legato a Matrix?

Foto: Warner Bros.

© RIPRODUZIONE RISERVATA