Jeremy Renner ci perdonerà se lo diciamo, ma: vi avevamo già detto che Matt Damon sarebbe tornato nel franchise di Jason Bourne. Si immaginava perché l’atteso quarto episodio, di cui proprio Renner è stato protagonista, non è andato bene come i produttori speravano, e anche perché lo stesso Damon, dopo diverse dichiarazioni, aveva ammesso di essere piuttosto affezionato al ruolo. Certo, per adesso non abbiamo che voci – e la confessione di una fonte anonima a Variety. Ma tanto ci basta: Matt Damon tornerà nel ruolo di Jason Bourne e a capo del progetto ci sarà nuovamente Paul Greengrass, creatore del franchise.

In un primo momento, questi non erano altro che rumor. Oggi, però, pare proprio che i due, attore e regista, siano pronti a fare marcia indietro. I tre film su Bourne di cui è stato protagonista Damon, dopotutto, hanno incassato circa 1 miliardo di dollari al box office mondiale. Prima di qualsiasi altro aggiornamento dovremo aspettare la fine delle riprese di The Martian di Ridley Scott, di cui Matt Damon è il protagonista.

Fonte: Variety

© RIPRODUZIONE RISERVATA