Sea of Trees è il nuovo film di Gus Van Sant. Un film che parla di vita, di dolore, di suicidio – un film che è ambientato in Giappone, ai piedi del Monte Fuji, in una foresta chiamata, come suggerisce lo stesso titolo, “Mare di alberi”, in cui si dice che gli uomini perdano se stessi.

Matthew McConaughey è il protagonista. Fresco di Oscar, forte della sua interpretazione in True Detective e con al proprio fianco un compagno d’eccellenza, Ken Watanabe. Nel cast anche Naomi Watts, che interpreta la moglie del personaggio di McConaughey. Watanabe, invece, è Takumi Nakamura, un uomo che Arthur, il protagonista, incontrerà mentre tenta il suicidio e che lo aiuterà a riscoprire il piacere della vita – e di viverla.

Online, su Entertainment Weekly, è stata pubblicata la prima immagine. Di Sea of Trees, McConaughey ha detto: «Tutti quando lasceranno il cinema, dopo averlo visto, cammineranno verso il parcheggio e parleranno dei suoi significati, di cosa fosse e cosa no, di cosa fosse reale o cosa invece un sogno».

Leggi anche: Al via le riprese di Sea of Trees, il nuovo film di Gus Van Sant con Matthew McConaughey

Fonte: Entertainment Weekly

© RIPRODUZIONE RISERVATA