Nonostante qualche settimana fa, durante un’intervista, Michael Bay abbia rilasciato una dichiarazione che sembrava disconoscere i suoi film precedenti sui robottoni, oggi il regista di  Transformers: Age of Extinction ha voluto chiarire la situazione e tramite il suo sito ufficiale ha lasciato una lunga nota, durante la quale ci svela anche quando potremo vedere il primo trailer del nuovo capitolo della saga dedicata aad Autobot e Decepticon. Queste le sue parole:

«Dovrei mettere un freno al parlare con i giornalisti sul set. Perché? Perché spesso prendono le tue parole e le declinano a loro piacimento, e poi queste improvvisamente si trasformano in una verità distorta su Internet. Quindi io perdo il mio tempo a ribadire esattamente quello che ho realmente detto, ancora una volta. Non ho mai chiesto scusa per i vecchi film di Transformers. Non ho mai detto che gli ultimi tre film sono meno fighi del quarto in arrivo. Ma parlavo in modo specifico di quel che riguarda lo stile e il tono delle riprese, che rispetto a come ho girato il primo film sarà più cinematografico. Voglio informare i fan di Transformers che abbiamo completato i primi cinque mesi e mezzo di riprese. Siamo appena tornati dalla Cina, io e tutta la crew siamo stati benissimo ad Hong Kong, è stata un’esperienza bellissima. Il cast è stato fantastico, un gruppo divertente con cui lavorare. Ora stiamo lavorando duramente in fase di montaggio. Penso che una prima visione del film si potrà avere al Super Bowl e magari arriverà un teaser trailer qualche tempo dopo». Il Super Bowl, la finale del campionato NFL, è in programma il 2 febbraio al MetLife Stadium dell’East Rutherford, nel New Jersey.

Il film arriverà nelle sale italiane il prossimo 24 luglio, e vede nel cast Mark Wahlberg, Nicola Peltz Jack Reynor, Stanley Tucci e Kelsey Grammer.

Fonte: Michael Bay

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA