Il Re Mida di Hollywood, Michael Bay, sta vivendo un’estate di grossi successi al botteghino: le Tartarughe Ninja, di cui è produttore, hanno incassato ben 65 milioni di dollari al debutto (dando modo alla Paramount di crearne un franchise), e ovviamente Transformers 4: L’era dell’Estinzione ha fatto altrettanto incetta di visitatori in sala.

Un nuovo capitolo della saga dedicata agli Autobot è stato annunciato da tempo (uscirà nel 2016), ma sul progetto per la prima volta cala un velo di mistero: chi dirigerà Transformers 5?
Michael Bay è parso molto intenzionato a lasciar spazio ad un nuovo collega dietro la macchina da presa del blockbuster. La nuova trilogia gli tirerebbe via troppo tempo da dedicare ad altri progetti: «Ho tante storie da raccontare, è come se volessi flettere dei nuovi muscoli! I film dei Transformers sono davvero difficili da fare, davvero, davvero tanto. 4000 persone hanno lavorato all’ultimo capitolo, ed è una cosa che va avanti tutti i giorni per due anni. Sette giorni su sette. Poi guardi il film e pensi “bene, e ora che diavolo farò nel prossimo?”».

Pare che per Michael Bay l’era dei Transformers sia davvero terminata. E ora, chi prenderà il suo posto?

Fonte: collider

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA