Dovremo aspettare ancora fino al 27 agosto per vedere Minions nella nostre sale, ma in America è già un enorme successo.
Lo spin-off di Cattivissimo Me con protagonisti i piccoli aiutanti di Gru racconta della loro evoluzione dall’alba dei tempi fino ai giorni nostri, senza però fare chiarezza su un punto: perché questi dolci esserini gialli sono tutti maschi?

A rispondere alla domanda è il co-regista della pellicola, Pierre Coffin, che intervista dal The Wrap ha spiegato come mai la tribù di Minions sia composta solo da elementi di sesso maschile: «Considerato che sono tutti tonti o stupidi, semplicemente non potevo immaginare dei Minions di sesso femminile!». Ma allora come fanno a riprodursi? Anche qui Coffin ha spiegato: «Ho due teorie: o sono dei normalissimi esseri umani trasformati attraverso un Minionizer, dispositivo simile a quello presente nei parchi a tema della Universal, oppure sono clonati da stringhe di DNA, come accade in uno dei cortometraggi a loro dedicati».

Mistero risolto!

Fonte: The Wrap

© RIPRODUZIONE RISERVATA