Nonostante siano passati diversi giorni dalla notizia che Ben Affleck sarà il nuovo Batman nel sequel de L’Uomo d’Acciaio, non si placano i commenti (positivi e negativi) sulla scelta dell’attore per portare di nuovo sul grande schermo il supereroe DC. La notizia non ha solo sconvolto i fan e il pubblico cinematografico in generale, ma anche Morgan Freeman, che nella trilogia di Nolan interpreta Lucius Fox, e che è rimasto sorpreso della decisione della Warner Bros. di riportare così presto sul grande schermo il supereroe: «È la prima volta che sento parlare di ciò. La mie prime reazioni sono state: “Wow! Buona fortuna!”. Pensavo che dopo la trilogia di Nolan avrebbero lasciato perdere questo personaggio per qualche anno, perché è ancora tutto così impresso nella mente delle persone. Per cui non so che dire, spero che Ben possa fare un buon lavoro». Inoltre l’attore ha affermato che nel caso decidessero di portare di nuovo sul grande schermo il personaggio di Lucius Fox non sarà di sicuro lui ad interpretarlo.

Superman vs. Batman: un bellissimo fan trailer con Cavill, Affleck e Bryan Cranston nei panni di Lex Luthor

Fonte: Usa Today

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA