Un paio di mesi fa è stato annunciato che Tilda Swinton era in trattative per interpretare l’Antico in Doctor Strange di Scott Derrickson, e il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige aveva accennato a lei e ai molti cambiamenti (di genere, di razza) apportati al ruolo, senza tuttavia confermare il casting.

Adesso, però, è la stessa Swinton ad ufficializzare il suo ingresso nel cast del cinecomic con Benedict Cumberbatch e Chiwetel Eijofor: «Siamo così avanti nelle trattative che non stiamo più trattando!» ha scherzato. «È fatta. Mi è piaciuta davvero la premessa e l’idea di interpretare questo personaggio. Sono una fan della Marvel e credo che questo particolare mondo in cui è presente Dottor Strange sia davvero, davvero eccitante. Sono molto interessata sia come attrice che come fan a scoprire cosa accadrà in questo particolare universo».

Questo anche perché Doctor Strange potrebbe differire da tutti i film Marvel precedenti: «Riguarda interamente la creatività. Non si tratta di far vedere le cose esplodere alla fine. Si tratta di qualcosa di molto diverso. E l’idea di vestire i panni dell’Antico è semplicemente troppo allettante. Non potevo rifiutare!»

A questo punto, manca la conferma dell’ingresso di Rachel McAdams e il cinecomic di Derrickson potrebbe classificarsi come il film Marvel col cast più lussuoso di sempre!

Fonte: CBM

© RIPRODUZIONE RISERVATA