Nonostante i fan attendessero con ansia l’adattamento cinematografico del primo libro della saga di Cassandra Clare, Shadowhunters – Città di Ossa non ha ottenuto un grande successo al botteghino e di conseguenza il secondo film Città di Cenere, la cui produzione sarebbe dovuta cominciare subito dopo l’uscita della prima pellicola, era stata momentaneamente sospesa. La Constantin Film si era resa conto di aver sovrastimato il successo del film interpretato da Lily Collins e Jamie Campbell Bower che non ha coperto l’iniziale investimento di 60 milioni di dollari. Ma sono davvero tantissimi i fan della saga che hanno disperatamente chiesto alla casa di produzione di dare una chance al nuovo film e non tutto sembra perduto. The Hollywood Reporter annuncia che la produzione di Città di Cenere ricomincerà nel 2014 e queste sono le parole del produttore del film Martin Moszkowicz: «Stiamo analizzando quello che abbiamo sbagliato con il primo film, in particolare con il marketing, e quali cambiamenti dobbiamo fare. I lettori della saga di Mortal Instruments sono più adulti di quello che si può pensare. Potrebbe sicuramente essere stato questo uno degli errori di marketing del primo film, focalizzarci su un segmento di pubblico davvero giovane». Per il momento i fan della saga non possono far altro che tenere incrociate le dita. Vi terremo informati su tutte le novità.

Fonte: The Hollywood Reporter

© RIPRODUZIONE RISERVATA