Qualche tempo fa vi avevamo parlato del nuovo progetto di Ang Lee, un film in 3D incentrato sul mondo della boxe. Ora arrivano nuovi aggiornamenti a riguardo. Prima di tutto è stato trovato lo sceneggiatore: si tratta di Peter Morgan, che ha lavorato con Ron Howard per Rush, racconto del leggendario duello tra Niki Lauda e James Hunt. Il bel lavoro fatto dallo scrittore ha convinto Lee e la Universal, che produrrà la pellicola, ad affidargli un’altra storica rivalità sportiva, quella tra Mohammad Ali e Joe Frazier. E qui arriviamo alla seconda novità importante, perché il film ruoterà proprio intorno allo scontro tra i due campioni, culminato con lo storico match a Manila del 1975. È lo stesso Morgan a svelarlo in un’intervista al Daily Mail: «Il film parlerà di quanto brutale fosse il duello tra Ali e Frazier. Ali era molto aggressivo fuori dal ring, punzecchiava sempre il suo avversario… Lee vuole girare tutto in 3D per far sì che al pubblico sembri di essere davvero dentro al ring. Vuole utilizzare materiale di repertorio da incorporare con riprese live-action degli attori che interpreteranno i pugili».

Lo sceneggiatore ha poi dichiarato che non riuscirà a terminare lo script prima della fine dell’anno prossimo, quindi, ipotizzando, il film potrebbe uscire nel 2016.

Fonte: Daily Mail

© RIPRODUZIONE RISERVATA