Guardando il trailer di Biutiful, il nuovo film di Alejandro González Iñárritu (già regista di 21 grammi e Babel) passato da Cannes lo scorso maggio, non è difficile intuire come mai la giuria (del sopraccitato festival) abbia voluto premiare il suo protagonista. Javier Bardem (Palma d’Oro com e miglior attore ex equo con il nostro Elio Germano, premiato per La nostra vita di Daniele Luchetti) ancora una volta dà prova del suo talento, con un’intensità da brivido. Qui interpreta Uxbal, un padre che scopre di essere gravemente malate e di avere solo pochi mesi di vita per riuscire a “sistemare” i suoi due bambini (Ana e Mateo) e la moglie, che soffre di problemi psichici e con la quale ha un rapporto conflittuale fatto di scontri e di tentativi di riavvicinamento. Il tutto ambientato in una Barcellona sconosciuta, corrotta e pericolosa, dove non c’è proprio nulla di “biutiful”…
Il film arriverà nelle nostre sale il prossimo 4 febbraio.

Ecco il trailer del film:

© RIPRODUZIONE RISERVATA