Ve l’avevamo detto, la notizia era nell’aria da tempo. Ma solo adesso arriva la conferma ufficiale: Paul Rudd sarà Ant-Man nel cinecomic di Edgar Wright, che il 22 settembre 2015 inaugurerà la Fase 3 dell’universo cinematografico Marvel. A dare la notizia è stata la stessa Casa delle idee tramite un comunicato stampa pubblicato su Collider, in cui si sottolinea come l’attore sia stata a lungo la prima scelta dello Studio, perfetto per il progetto di base, incentrato sul dare ai supereroi sempre nuove dimensioni e sfumature. «Trovare la star giusta è sempre stato il primo passo nel processo creativo di qualsiasi film dei Marvel Studios», ha dichiarato Kevin Feige. «Sapevamo sin da subito di aver trovato la persona giusta in Paul. Siamo elettrizzati all’idea di vedere cosa si inventerà portando Ant-Man sul grande schermo, e quale sarà la reazione del pubblico».

In effetti Rudd, con il suo curriculum da attore comico, pare la scelta adatta per i toni ironici dei cinecomic marvelliani, che siamo sicuri non mancheranno in Ant-Man, sebbene della trama non si sappia ancora nulla.

Fonte: Collider

© RIPRODUZIONE RISERVATA