La storia la conoscete tutti: c’è Elizabeth Bennet, il suo pregiudizio, la famiglia un po’ matta e un po’ arrivista, c’è Mr. Darcy, il suo orgoglio… Il romanzo forse più famoso di Jane Austen ci ha regalato negli anni qualche trasposizione cinematografica degna di nota.

Quello che forse non tutti sanno è che nel 2009 Seth Grahame-Smith ne ha scritta una versione decisamente particolare. Di cosa si tratta? Semplice, il romanziere miscelò per bene la trama classica con una moda molto attuale, quella degli zombie, dando vita ad una eroina ottocentesca degna di Alice Abernathy.
Ovviamente, questa idea non poteva non generare un film. Il processo però è stato lungo e tumultuoso: prima Emma Stone, poi Lily Collins e infine Natalie Portman hanno declinato l’invito per il ruolo principale (anche se quest’ultima compare comunque come produttrice). Dopo tanta ricerca, pare sia stato scelto il cast definitivo: Lily James (Elizabeth Bennet), Sam Riley (Mr.Darcy) e Bella Heathcote (la sorella di Elizabeth).

Burr Steers scrive (insieme a David O. Russell) e dirige il tutto.
Ce la farà Orgoglio e Pregiudizio e Zombie a prendere finalmente vita al cinema?

Fonte: deadline 

© RIPRODUZIONE RISERVATA